Willy Braciano Ta Bi è Morto: l’ex Atalanta sconfitto da un tumore

Lutto nel mondo del calcio: è morto Willy Braciano Ta Bi. A soli 21 anni, l’ex giocatore di Atalanta e Pescara è stato sconfitto da un tumore al fegato, che ha reso vano ogni tentativo di cura.

Nemmeno la collaborazione di alcuni membri della Federcalcio ivoriana è servita ad aiutare concretamente il ragazzo che nel 2019 conquistò il Campionato Primavera con la maglia della Dea. Nonostante una raccolta fondi avviata dalle istituzioni calcistiche della Costa d’Avorio, per il povero Willy non c’è stato nulla da fare.

Sempre nel 2019, quando vestiva i colori dell’Atalanta, fu addirittura definito “il nuovo Kessie”, per il modo in cui riusciva a destreggiarsi in mezzo al campo. 3 gol in 9 apparizioni con i bergamaschi per Ta Bi.

Leggi anche:

Atalanta-Real Madrid: le dichiarazioni di Gasperini pre partita (Champions League)

Atalanta, Percassi: “Affrontare il Real Madrid? Un’emozione inimmaginabile”

Atalanta, Rafael Toloi ha ottenuto la cittadinanza italiana

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.