Umberto Marino risponde a Zeman: “L’Atalanta corre troppo? Triste speculare sui morti”

Umberto Marino, Direttore Generale dell’Atalanta B.C., è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per rispondere alle accuse del boemo Zeman, che in settimana non aveva nascosto la sua “perplessità” a proposito delle straordinarie condizioni atletiche della Dea.

Nel pre partita di Udinese-Atalanta, poi terminata sul punteggio di 2-3, il DG dei bergamaschi ha dichiarato: “È molto triste sentire parole del genere e che ci siano persone che speculino sul dramma che ha vissuto Bergamo per farsi della pubblicità. Credo che un ex allenatore come Zeman abbia tutte le possibilità per documentarsi e vedere, sono i numeri che lo dicono, come la Lazio, oltre ad aver giocato una buona partita, ha corso più chilometri dell’Atalanta. Voglio evitare qualsiasi altro commento, credo solo che debba chiedere scusa. Non tanto all’Atalanta, ma alla città di Bergamo”.

Zeman, pochi giorni fa, aveva definito “strano” il fatto che l’Atalanta corresse ancora così tanto “dopo tutto quello che è successo a Bergamo durante l’emergenza”. Un’insinuazione che non è piaciuta affatto ai vertici nerazzurri e al popolo bergamasco, appena uscito dalla fase più critica dell’emergenza Covid-19.

IL TABELLINO DI UDINESE-ATALANTA

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.