Toloi all’Atalanta Store: “Peccato non essere in campo. Ho cambiato numero perché…”

Dopo aver battuto la Lazio allo stadio Olimpico, la Dea è pienamente concentrata sulla sfida contro il Genoa a Bergamo. Dopo gli allenamenti ci si riposa, e visto che è mercoledì c’è l’appuntamento con i tifosi all’Atalanta Store tra selfie e anche qualche autografo. Stasera è il turno del difensore dell’Atalanta Toloi: per lui stagione perfetta, ma l’infortunio alla caviglia non gli ha permesso di finire l’annata. Ai microfoni dei giornalisti ha voluto rilasciare qualche dichiarazione.

LE PAROLE DEL DIFENSORE DELL’ATALANTA TOLOI

RECUPERI E RIMPIANTI“L’intervento e la ripresa stanno andando bene, bisogna essere solo pazienti in questi casi; il dottore ha detto che era più grave del previsto. Devo fare del mio meglio per rientrare la prossima stagione. Questo rush finale atalantino è molto interessante: la squadra sta bene fisicamente, è dura per me non essere con i compagni ora. Sono felice per la società e la città che se lo merita, so che faccio parte della squadra”.

PROSSIMA STAGIONE“L’anno prossimo? Mi restano ancora due anni di contratto, voglio recuperare al meglio perché è da un po’ che soffrivo di questi problemi alla caviglia, l’importante ora è rientrare bene la prossima stagione, non so se subito per la preparazione”.

DAL 3 AL 2: ECCO IL MOTIVO“Mi piaceva il numero due e ho cambiato il 3, ma non c’è niente di particolare dietro”.

Leggi anche:

Atalanta, ora si punta alla Champions League: ambizione, lavoro e piedi per terra

 

avatar
Studente universitario iscritto alla facoltà Scienze della Comunicazione. La mia più grande passione è il calcio: soprattutto nell'ambito giornalistico. Da quest'anno scrivo articoli per la redazione YPeople; sono Redattore del sito di Atalanta YSport. Il mio sogno è quello di diventare giornalista sportivo.
No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!