Parma-Atalanta: le pagelle dei giocatori nerazzurri

PARMA-ATALANTA (SERIE A 2018/2019): LE PAGELLE DEI GIOCATORI NERAZZURRI

Gollini (7,5): Sul primo goal non ha colpe, ma salva il risultato per ben due volte. La prova di essere pronto per fare il titolare è questa.

Mancini (6,5): Bravo a recuperare palla in difesa e a ripartire in contropiede aiutando in attacco. Nel secondo tempo sfiora anche il goal.

Palomino (6,5): Nei contrasti si fa trovare sempre pronto; soprattutto nei calci da fermo.

Masiello (7): Buono sia in fase offensiva che difensiva. Il Masiello della stagione scorsa è tornato.

Hateboer (6,5): Sulla fascia da una mano in fase di costruzione con qualche traversone in area di rigore. Nella ripresa svolge una buona fase difensiva.

Freuler (7): A centrocampo costruisce bene. Altra grande prova per il numero 11 nerazzurro.

De Roon (6,5): In mediana riesce a dire la sua nonostante il pressing dei giocatori del Parma.

Castagne (6,5): Sfrutta la sua velocità e non delude le aspettative. Sfuma un goal nel secondo tempo, ma fornisce l’assist per Duvan Zapata.

Pasalic (6,5): Perde un pallone che costa il vantaggio del Parma, si mangia la rete del pareggio per poi realizzarla poco dopo. Nel complesso si è riscattato alla grande.

Zapata (7): In evidenza nel lavoro di squadra: aiuta molto i suoi compagni quando c’è da attaccare. Nel secondo tempo è autore di una grande doppietta che regala i tre punti alla Dea.

Gomez (8): Una partita fantastica quella del Papu che fa due assist e costruisce grandi azioni da goal. Il migliore in campo.

Ilicic (6): Entrato al posto di Pasalic, riesce a dare un po’di qualità in attacco. Quello che doveva fare lo ha fatto.

Reca (6,5): Buona prestazione sulla sinistra attraverso corsa, dribbling e cross. E se fosse l’inizio di una grande crescita?

Djimsiti S.V.

Leggi anche:

Pasalic: “Voglio restare all’Atalanta. Coppa Italia? Dobbiamo vincerla”

avatar
Studente universitario iscritto alla facoltà Scienze della Comunicazione. La mia più grande passione è il calcio: soprattutto nell'ambito giornalistico.