Gran Galà del Calcio 2019, Ilicic: “Nessuno credeva all’Atalanta in Champions League”

Tra le tante voci ascoltate al Gran Galà del Calcio 2019, emerge anche quella di Josip Ilicic, fantasista che ha conquistato una straordinaria qualificazione in Champions con l’Atalanta lo scorso anno. Il giocatore sloveno è tornato sulla storica annata 2018-19, senza dimenticare i momenti difficili a livello personale e i prossimi impegni europei della Dea.

Le dichiarazioni di Ilicic al Gran Galà del Calcio 2019

“Stiamo facendo un’altra ottima stagione, ma l’anno scorso abbiamo fatto qualcosa di straordinario. Nell’ultimo periodo abbiamo un po’ rallentato però siamo comunque in corsa. Abbiamo avuto qualche difficoltà ma sono contento di come abbiamo reagito, da squadra.

Il ricordo più bello della passata stagione? Sicuramente la fine. Nessuno credeva potessimo arrivare in Champions, Le ultime partite sono state di orgoglio e determinazione fino a portarci a casa questo grande risultato.

La trasferta in Ucraina? Siamo concentrati sul campionato, poi daremo tutto contro lo Shakhtar. Sarà difficilissimo perché farà anche molto freddo.

Il problema fisico dello scorso anno? Sinceramente non ci voglio tornare. È stato un momento duro per me e la mia famiglia. Ho capito che nella vita viene prima di tutto la salute, poi la famiglia e infine il calcio. Sono diventato più uomo e ora mi diverto di più quando scendo in campo”.

Leggi anche:

Gran Galà del Calcio 2019, Gasperini: “Sto bene a Bergamo”