Gomez sull’addio all’Atalanta: “Faccio fatica a guardare le partite della Dea”

Intervistato dai microfoni di Sky Sport, il Papu Gomez è tornato a parlare del suo addio all’Atalanta, che non ha certo lasciato indifferente il fantasista argentino. L’ex Catania, oggi al Siviglia, non ha nascosto la sua amarezza per come si è chiusa la storia d’amore con la Dea.

“Ancora oggi faccio fatica a guardare una partita dell’Atalanta, – ha ammesso Gomez mi fa male. Sono felice per loro, che stanno facendo bene, ma non riesco a stare bene ancora. Sono triste. Spero che con l’andare del tempo le cose migliorino.

Altre proposte a gennaio? Avevo grandi offerte dall’MLS e dall’Arabia ma la mia priorità era il Siviglia, andare in quei paesi è come sparire. Sono orgoglioso di essere finito qua.”

Leggi anche:

Atalanta, Piccoli potrebbe tornare alle dipendenze di Gasperini a fine stagione

Atalanta, Di Marzio: “Ilicic sta valutando di andare via a fine stagione: Milan su di lui”

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione e attualmente studia Corporate Communication e Media presso l'Università degli Studi di Salerno. Giornalista pubblicista dal 30 settembre 2020, ama, segue e pratica lo sport più bello del mondo.