Atalanta-Verona, Colantuono: “Che bello il Gewiss Stadium, complimenti Percassi”

Intercettato dai microfoni di Sky Sport ai margini del terreno di gioco del Gewiss Stadium, mister Stefano Colantuono ha detto la sua sulla partita che vedrà protagoniste Atalanta ed Hellas Verona fra pochi minuti, senza dimenticare il suo futuro e il gioiello messo su dalla famiglia Percassi.

“Uno stadio fantastico, – ha detto Colantuono – mi aveva invitato a visionarlo Luca Percassi, ma anche la parte degli spogliatoi è stata completamente rinnovata, è veramente bellissimo. Sarà ancora meglio quando verrà completato. Faccio ancora i miei complimenti alla famiglia Percassi e all’Atalanta.

La partita di oggi? Non credo che l’Atalanta cambierà modo di giocare, mi aspetto la solita Atalanta aggressiva e volitiva in casa. Di fronte, però, ci sarà un avversario tosto, che rispecchia il suo allenatore, che per altro è un allievo di Gasperini. Juric è davvero un ottimo allenatore. Credo che al Verona manchi anche qualche punto, – ha aggiunto – ha dimostrato di poter dare fastidio a chiunque.

La Champions? Non penso che i giocatori penseranno allo Shakhtar, anche se quella di mercoledì è una partita molto importante. Penso che saranno con la testa soltanto alla partita di oggi.

Il mio futuro? Ci sono stati dei contatti in estate e nelle ultime settimane, ma nel frattempo giro e continuo a studiare, andando a vedere partite e aspettando la chiamata giusta. Si studia e ci si aggiorna, ed oggi sono qui. Vediamo cosa succederà.”

SEGUI ATALANTA-VERONA IN DIRETTA

Nato ad Avellino il 26 dicembre 1996, ha conseguito la Laurea Triennale in Scienze della Comunicazione presso l'Università degli Studi di Salerno. Amante del calcio sin dalla nascita, segue l'Avellino Calcio fin da bambino e resta aggiornato su tutto ciò che riguarda lo sport più bello del mondo.