Atalanta-PSG 1-2: le dichiarazioni di Gasperini nel post partita

Al termine di Atalanta-Paris Saint Germain, il tecnico della Dea, Gian Piero Gasperini, ha commentato la partita ai microfoni di Sky Sport.

Atalanta-PSG: le dichiarazioni di Gasperini nel post partita

Queste le sue parole: “Mancava pochissimo. Sembrava fatta. Avremmo fatto una grande impresa. La soddisfazione rimane, certo. Ce la siamo giocata sempre in crescendo, contro le migliori squadre d’Europa. Devo ringraziare tutti i ragazzi per la stagione che siamo riusciti a vivere insieme. In questo tipo di gare ci sono giocatori di caratura internazionale. Quando è entrato Mbappé il PSG ha avuto una scossa. Lui e Neymar hanno vivacizzato le azioni. Aver preso gol a tempo quasi scaduto dispiace. Noi abbiamo fatto tutto quello che potevamo fare. Abbiamo cercato di ribattere con le nostre forze. È stato un periodo faticoso, non posso non fare un ringraziamento enorme ai ragazzi”.

Gasperini ha poi proseguito: “La Champions è una competizione molto particolare. È la competizione degli episodi e dei dettagli. Sono quelli che determinano quando c’è equilibrio. Potevamo cercare di sfruttare meglio i calci piazzati, c’è stato qualche contropiede in cui si poteva far meglio, ma andiamo proprio sui dettagli. Abbiamo trovato tanti tifosi fuori. La gente di Bergamo festeggia uguale. Festeggia per il senso di appartenenza che abbiamo. La squadra ha dato tutto. Ci sono delle risorse che sono illimitate: la passione, l’entusiasmo. Noi lo abbiamo messo questa sera”.

Leggi anche:

Atalanta-PSG 1-2: le dichiarazioni di Marquinhos nel post partita

Atalanta-PSG 1-2: le dichiarazioni di Pasalic nel post partita

Voti Atalanta-PSG 1-2: le Pagelle dei Nerazzurri (Champions League 2019-20)