Atalanta, Percassi (Luca) a La Gazzetta dello Sport: “Avventura straordinaria, sul mercato…”

Avere una buona presidenza è sempre un grande vantaggio per una squadra di calcio, se poi quella stessa presidenza è tifosa allora è perfetto. Ai microfoni della Gazzetta dello Sport ha parlato l’amministratore delegato dell’Atalanta Percassi (Luca): tra ricordi, ottimismo e futuro nerazzurro.

ATALANTA IN GRANDISSIMA CRESCITA “Chi era più commosso tra me e papà? Entrambi eravamo con le lacrime agli occhi. Negli ultimi tre anni c’è stata una crescita costante sotto tutti i punti di vista, un’avventura straordinaria. Non riesco neanche a immaginare sfide dove l’Atalanta affronterà squadre del calibro di Real Madrid o il Liverpool”.

VITTORIA PIÙ MEMORABILE“L’ultima partita in casa contro il Sassuolo la ricorderò per tutta la vita, mentre se allarghiamo ai tre anni dico la vittoria in trasferta contro l’Everton”.

LA VOGLIA DI RESTARE A BERGAMO“Sono i giocatori a non volersene andare dall’Atalanta dopo aver conquistato la Uefa Champions League. Confermarsi è difficile, ma sono convinto che stupiremo ancora, in Champions faremo bella figura. La campagna acquisti estiva sarà all’altezza degli impegni che dovremo affrontare nella prossima stagione”.

RAMMARICO COPPA ITALIA “Fa ancora male, ma resta la soddisfazione per aver portato più di 22 mila tifosi atalantini a Roma”.

Fonte foto: CalcioWeb.eu

Leggi anche:

Calciomercato Atalanta: le basi giuste per un mercato da “Dea”

avatar
Studente universitario iscritto alla facoltà Scienze della Comunicazione. La mia più grande passione è il calcio: soprattutto nell'ambito giornalistico.
No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!