Atalanta, Massimo Paganin: carisma e grinta per la difesa nerazzurra del ‘Vava’

Oggi compie gli anni un pezzo di storia atalantina. Con l’Atalanta grande protagonista nel ciclo di Vavassori, dimostrando grande carattere in difesa insieme a Massimo Carrera, portando la Dea a due salvezze tranquille. Stiamo parlando ovviamente di Massimo Paganin: fratello di Antonio che giocò negli anni di Emiliano Mondonico nella stagione 1995-1996.

LA STORIA DELL’EX GIOCATORE DELL’ATALANTA MASSIMO PAGANIN

Classe 1970, arriva a Bergamo cinque stagioni dopo il fratello (Antonio giocò con Emiliano Mondonico nella stagione 1996) e si distingue per la continuità di rendimento. Con Carrera forma una coppia centrale di grande feeling, è forte di testa, carismatico con i compagni. Patisce solo gli attaccanti svelti, ma a Bergamo vive un ottimo momento. La sua personalità però è ingombrante e dopo due stagioni la società non gli rinnova il contratto. Nella vita è un ragazzo arguto e piacevole, che coltiva tantissimi interessi.

Fonte foto copertina: PressReader

Leggi anche:

Atalanta-Brusaporto: il rigore di Malinovskyi

avatar
Studente universitario iscritto alla facoltà Scienze della Comunicazione. La mia più grande passione è il calcio: soprattutto nell'ambito giornalistico.