Atalanta-Manchester City 1-1: Il Tabellino (Champions League)

ATALANTA-MANCHESTER CITY DIRETTA – Allo stadio “Giuseppe Meazza” in San Siro, va di scena uno dei big match valevoli per la quarta giornata della fase a gironi della Champions League 2019-20, Atalanta-Manchester City. Qui di seguito, vi proponiamo la diretta testuale in webcronaca della partita in programma alle ore 21.00, con aggiornamenti in tempo reale su azioni salienti, risultato e tabellino dell’incontro della Dea.

IL TABELLINO ATALANTA-MANCHESTER CITY 1-1

7′ Sterling (MC), 49′ Pasalic (A)

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Toloi, Djimsiti, Palomino; Hateboer, Freuler (84′ Malinovskyi), De Roon, Castagne (90′ Muriel); Pasalic; Gomez, Ilicic. All. Gasperini

MANCHESTER CITY (4-1-4-1): Ederson (46′ C. Bravo); Cancelo, Otamendi, Fernandinho, Mendy; Gundogan; Mahrez (88′ Walker), De Bruyne; B. Silva, Sterling; Jesus (73′ Aguero). All. Guardiola

 

Ammoniti: Djimsiti (A), Toloi (A), Ilicic (A), Fernandinho (MC), Castagne (A), Mendy (MC), B. Silva (MC)

EspulsI: Bravo (MC) all’81’

Atalanta-Manchester City Diretta Live: Risultato in Tempo Reale

ATALANTA-MANCHESTER CITY IN DIRETTA DALLE ORE 21.00

PREMI IL TASTO F5 PER AGGIORNARE IL LIVE

90′ + 7′ Triplice fischio, finisce 1-1 la sfida fra Atalanta e Manchester City.

90′ + 5′ Vista la situazione il Manchester City perde tempo portando la palla sulla bandieriena.

90′ sono 7 i minuti di recupero decisi dall’arbitro.

87′ Malinovskyi, da calcio piazzato, cerca subito la porta ma Walker para in due tempi.

87′ Esce Meherez ed entra Walker che va aposizionarsi tra i pali.

80′ Cambio per Gasperini: esce Freuler ed entra Malinovskyi.

80′ Espulso Bravo per aver atterrato Ilicic fuori dall’area, city senza portiere di ruolo. 

75′ Altro cambio per Guardiola: entra Aguero per Gabriel Jesus.

72′ Conclusione di Pasalic che non crea però particolari problemi a Bravo.

66′ Sterling sciupa una buona occasione facendosi intercettareda Gollini un passaggio decisivo indirizzato a Jesus.

63′ Il Pap batte il corner e serve Djimsiti che di testa sfiora il goal.

61′ Conclusione di Gomez deviata in angolo da Otamenti.

55′ L’Atalanta, spinta dal pubblico di San Siro, attacca con insistenza, buon momento per la squadra di Gasperini.

51′ Pareggio della Dea! Pasalic insacca di testa un assist ben confezionato dal Papu Gomez. 

48′ Il Manchester City è costretto a cambiare il portiere Ederson con Bravo a causa di un problema muscolare.

46′ Comincia il secondo tempo di Atalanta-Manchester City.

II Tempo

45′ L’Atalanta prova a frasi vedere in avanti, ma la prima frazione di gioco si chiude con gli inglesi in vantaggio 1-o sui nerazzurri.

43′ Jesus calcia malissimo dagli undici metri, palla lontano dallo specchio della porta. 

41′ Rigore per gli ostpiti, Sterling calcia la punizione e Ilicic, in barriera, tocca la palla con la mano.

39′ L’arbitro prima assegna un rigore agli inglesi per fallo di Toloi su Sterling, poi corretto dal Var cambia la sua decisione dando punizione dal limite.

32′ Continua a spingere in avanti il City, il cross di Silva è però fuori portata.

28′ Ammonoto per gioco scorreto il difensore atalantino Djimsiti.

27′ Pericolosa conclusione di Meherez a metà fra il tiro e il cross, che si perde però sul fondo.

22′ Toloi devia in angolo un tiro di Jesus, sugli sviluppi del quale Mehrez colpisce debolmente di testa.

18′ Fallo di Castagne su Gurdogan, ritmi davvero molto sostenuti fin qui.

12′ La Dea sembra non riuscire a reagire al colpo subito, City padrone della partita in questo momento.

7′ Mannchester City in vantaggio, i ragazzi di Guardiola sfruttano un errore di Hateboer e in contropiede trovano la rete del vantaggio con Sterling.

4′ Tiro di Heteboer che non rova la porta, arrivato dopo un lungo possesso palla e un’azione avvolgente dell’Atalanta.

1′ Partiti, comicia Atalanta-Manchester City!

Ecco le formazioni ufficiali di Atalanta-Manchester City:

ATALANTA (3-4-1-2)  Gollini; Toloi, Palomino, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Castagne; Pasalic; Gomez, Ilicic

MANCHESTER CITY (4-3-3) Ederson; Cancelo, Fernandinho, Otamendi, Mendy; Gundogan, De Bruyne, Bernardo; Mahrez, Sterling, G Jesus.

Dopo aver perso le prime tre partite della sua storia in Champions League, la Dea vuole a tutti i costi fare risultato per muovere la classifica del gruppo C. Alimentare le speranze di centrare almeno il terzo posto e la qualificazione ai sedicesimi di Europa League, questo l’obiettivo dei bergamaschi in una serata senza dubbio difficile, visto il valore dei diretti avversari.

I padroni di casa dovranno essere bravi ad approfittare anche delle pesanti assenze che condizioneranno le scelte di Pep Guardiola, orfano di Aguero, Fernandinho e David Silva. Con un successo, però, i Citizens sarebbero matematicamente agli ottavi della massima competizione continentale e hanno tutta l’intenzione di chiudere subito il discorso qualificazione.

Leggi anche:

Atalanta-Manchester City: la conferenza stampa di Gasperini e Freuler pre partita

Atalanta-Cagliari 0-2: le dichiarazioni di Gasperini nel post partita