Atalanta-Lazio 0-2 (Coppa Italia): le dichiarazioni di Lotito nel post partita

Ai microfoni di Rai Sport ha parlato anche il Presidente della Lazio Claudio Lotito. Il patron biancoceleste ha commentato la vittoria dei suoi, parlando del futuro di Simone Inzaghi ma soffermandosi anche sull’Atalanta e sulle recriminazioni di Gasperini per l’arbitraggio di Banti.

Atalanta-Lazio 0-2 (Coppa Italia): le dichiarazioni di Lotito nel post partita

Queste le sue parole: “Oggi abbiamo battuto l’Atalanta meritatamente, una squadra che lotta per la Champions League. Quelle posizioni potevano essere raggiunte anche dalla Lazio. Da quando sono Presidente io la Lazio è quella che ha vinto più di tutte dopo Juventus, Inter e Milan. Serve una presenza stabile nelle coppe europee. Ho sempre investito, basta vedere i bilanci. Futuro di Inzaghi? Mai in discussione, parlano i giornalisti su leggende metropolitane. È un grande allenatore, per me è quasi come un figlio, ha le qualità per emergere a livello internazionale”.

Claudio Lotito ha poi risposto alle dichiarazioni di protesta di Gian Piero Gasperini: “Non voglio fare dietrologie post partita. Sono abituato ad accettare i responsi sul campo. Non penso che, per chi capisce di calcio, questa non sia stata una vittoria meritata. L’Atalanta ha avuto una grande occasione nel primo tempo poi basta. Noi le abbiamo coronate con i gol. La Lazio ha meritato. Ho parlato con i dirigenti dell’Atalanta e me l’hanno confermato”.

Leggi anche:

Atalanta-Lazio 0-2 (Coppa Italia): le dichiarazioni di Simone Inzaghi nel post partita

Atalanta-Lazio 0-2 (Finale Coppa Italia): Applausi a Fine Partita per i Giocatori (Video)

Atalanta-Lazio 0-2 (Coppa Italia): le dichiarazioni di Gasperini nel post partita

No comments yet! You be the first to comment.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Content is protected !!