Atalanta, Gosens: “La Superlega è una catastrofe. Pronto a partecipare alle proteste”

Gosens contro la Superlega – Robin Gosens ha espresso la sua opinione riguardo alla Superlega ai microfoni del Kicker. Ecco di seguito le due dichiarazioni:

“La Superlega è una catastrofe per il calcio. Sono sotto shock per il fatto che stia diventando realtà. Il fatto che una sfavorita potesse arrivare a vincere è sempre stato alla base del calcio. Se l’Arsenal o il Tottenham si qualificheranno sempre senza alcun merito sportivo, non ci saranno più i principi di questo sport.

Tutti devono essere consapevoli che il calcio cambierà per sempre niente sarà più come prima. Le persone stanno morendo in tutto il mondo, mancano i soldi. Questi 12 club creano la loro lega e possono avere 100 o 150 milioni di euro messi su per il c…o. Debe è l’etica in tutto questo?

La cosa triste è che è solo una questione di soldi, soldi, soldi. Il danno sarebbe così grande che molti tifosi si opporranno a questo e io prenderei subito parte alla protesta”

Leggi anche:

Atalanta interessata a un giocate difensore dell’Anderlecht: ecco chi è

Atalanta su un portiere belga: ecco quanto costa

Come Arrigo Sacchi amo il calcio, e lo sport in generale, perché è la cosa più importante delle cose meno importanti, e come Maurizio Mosca cerco di spargere allegria tra la gente.