Atalanta, Donadoni a ‘La Gazzetta dello Sport’: “Dea, in Champions puoi dire la tua”

L’Atalanta si sta preparando al meglio per la nuova stagione calcistica che vedrà i nerazzurri impegnati in Uefa Champions League, e il nome della Dea è sulla bocca di tutti. Ai microfoni della Gazzetta dello Sport, sulla questione nerazzurra, ha parlato l’ex giocatore della Dea: Roberto Donadoni.

ATALANTA, UNA SQUADRA DALLE GRANDI SODDISFAZIONI“I tempi sono cambiati e di conseguenza anche il mondo del pallone, è sempre complicato fare un paragone tra epoche diverse, ma questa Atalanta sta regalando tantissime soddisfazioni: negli anni la crescita dei nerazzurri è stata costante, andando avanti così potrebbe fare grandi cose. Merito soprattutto dell’Europa: sono convinto che possa dire la propria, soprattutto in uno stadio come San Siro”.

OPINIONI SU MURIEL E PAPU“Secondo me il Papu Gomez, con l’impegno della Champions League sarà ancor più decisivo rispetto all’annata precedente. Muriel? A Bergamo, con Gasperini, può fare il famoso salto di qualità”.

Leggi anche:

FaceApp, app per invecchiare: i giocatori dell’Atalanta

avatar
Studente universitario iscritto alla facoltà Scienze della Comunicazione. La mia più grande passione è il calcio: soprattutto nell'ambito giornalistico.